Clausen    Books

 

updated: 10/24/07   | Home  |

Glossario Italiano

 

Nota: le seguenti definizioni si riferiscono ad uno standard ideale. Ogni libraio in effetti puo’ fare uso di definizioni leggermente differenti. Le definizioni qui offerte sono pertanto solo una guida generale, non dati definitivi.

 

 

 

1.  Formato dei libri   (Book Sizes)

20.  4to = libro la cui altezza e’fra 24,77 cm e  30,48 cm. Vedi Quarto.

20.  8vo = libro la cui altezza e’ fra  19,69 cm e 24,76  cm. Vedi Ottavo.

20.  12mo = libro la cui altezza e’ fra 17,15 cm e 19,68 cm. Vedi Dodicesimo

20.  16mo = libro la cui altezza e’ fra  14,61 cm e 17,14 cm. Vedi Sedicesimo.

20.  24mo = libro la cui altezza e’ fra 12,71 cm e 14,6 cm..

20.  32mo = libro la cui altezza e’ fra 10,17 cm e 12,7 cm.

20.  48mo = libro la cui altezza e’ fra 7,63 cme 10,16 cm.

20.  64mo = libro la cui altezza giunge fino a 7,62 cm.

20.  In Folio = libro la cui altezza e’ fra 30,49 cm e 38,1 cm

20.  Folio Elefante = libro la cui altezza e’ fra 38,2 cm e 58,42 cm

20.  Folio Atlante = libro la cui altezza e’fra 58,43 cm e 63,5 cm

20.  Doppio Folio Elefante = libro la cui altezza e’ fra 63,6 cm e  127 cm

 

14.     Stato/ condizioni del libro     (Condition)

      Lo stato di un libro e’ di solito espresso con la formula discreto/buono, ottimo/ottimo ecc. La prima parte si riferisce allo stato o condizione del libro, la seconda allo stato o condizione della copertina. La dicitura “/--“ di solito significa che la copertina manca.

15. Come nuovo   (As New)

     Termine da usare solo quando il libro e’ nelle stesse perfette condizioni di quando e’ stato pubblicato. Non devono esserci difetti, ne’ pagine mancanti, ne’ timbri di biblioteca ecc. E la sovraccoperta (se c’era in origine) deve essere perfetta, senza strappi.

20.  In ottime condizioni (fine)

    Quasi come nuovo, ma senza essere rigido. Per poter usare questo termine, anche qui non devono esserci difetti ecc., e se la sovraccoperta presenta un piccolo strappo o un altro difetto o appare consunta, deve esser fatto notare.

20.  In buone condizioni (very good)

    Descrive un libro che mostra piccoli segni di usura  - ma nessuno strappo – sulla legatura o sulla carta. Ogni difetto deve essere specificato.

20.  In discrete condizioni (good)

    Descrive un libro mediamente usurato che presenta tutte le pagine e tutti I fogli. Ogni difetto deve essere specificato.

20.  In mediocri condizioni (fair)

    Libro usurato con pagine di testo complete (incluse le pagine con cartine o tavole), ma che puo’ non avere risguardi, occhiello ecc. La copertina, la sovraccoperta (se c’e) ecc. Possono essere usurate. Tutti I difetti devono essere specificati.

20.  In cattive condizioni (poor)

    Descrive un libro molto usurato, il cui solo merito e’ di essere una copia leggibile, poiche’ possiede il testo completo, che deve essere leggibile. Si deve specificare se mancano cartine o tavole. Il libro puo’ essere  sporco, graffiato, macchiato o slegato.

 

Questi termini sono rbitrary ma, qualunque termine si decida di usare, sia il venditore che il compratore devono essere concordi sul loro significato nel descrivere un libro.

 

Glossario generale       (General Glossary)

 

21. Trafiletti pubblicitari

Annunci collocati nella legatura del libro

22. Edizione fuori commercio  (advanced reading copy, see also #30)

      Copia per librai e recensori, priva di copertina, o una copia dell’edizione che  sara’ messa  in commercio con una recensione sul risvolto di copertina.

23. Tagli dor.  (all edges gilt)

      Estremita’ delle pagine decorate in oro

24. lett. autogr.

     Lettera autografa

25. Estremita’ delle pagine decorate in oro

     Taglio di testa, di piede e davanti decorati in oro

26. lett. manoscr. firm.

lettera scritta a mano, firmata

27. ms autogr. Firm.

manoscritto autografo firmato

28. -ana

    suffisso che indica una raccolta di detti, aneddoti o altro materiale riguardante una persona o un argomento, p.e. americana, Hemingwayana ecc.

29. Libri di antiquariato

    Termine dal significato generico che si riferisce  a libri da collezione piuttosto che a libri usati. Indica libri antichi, rari e fuori stampa.

30. Ediz. f.c. (arc – advanced reading copy)

     Vedi edizione fuori commercio (22)

31. Nelle condizioni di pubblicazione  (as issued)

   significa che un dato libro e’ nelle condizioni originali in cui e’ stato pubblicato.

32. Copia appartenuta a.... (name of the owner;  association copy)

      libro che indica di essere appartenuto all’autore o a qualcuno strettamente legato a lui

33. Come al solito

     Termine usato per descrivere difetti che probabilmente si trovano solo su copie del libro in possesso di un particolare venditore. P.e. “mancano i risguardi, come al solito”.

34. Lettera autografa

     lettera scritta a mano

35. Lettera autografa  firmata (ALS – autographed letter, signed)

      lettera scritta a mano e firmata dall’autore

36. Manoscritto autografo, firmato

      manoscritto tutto di pugno dell’autore

37.   Copertina del dorso  (backstrip)

Il materiale che ricopre il dorso di un libro

38.   Antiporta  (bastard title or half-title page)

Vedi  preliminari (126) e occhiello (135)

39.   bc, bce

vedi Club del libro (59)

40.   ril.

 Vedi rilegato (62)

41.   rileg.

vedi rilegatura (51)

42.   cart.   (boards)

vedi cartone rigido (56)

43.   Biblio-

Dal greco antico: che riguarda i libri

44.   Biblioclasta   (biblioclast – a destroyer of books)

Chi  distrugge libri

45.   Bibliognosta   (bibliognost – having a deep knowledge of books)

Persona che ha una profonda conoscenza dei libri

46.   Bibliocleptomane  (biblioklept – a stealer of books)

Persona che ruba libri

47.   Bibliomane (bibliomaniac)

Molti librai e alcuni collezionisti. Chi ha la mania di ricercare e collezionare libri.

48.   Bibliofilo     (bibliophile – a lover of books)

Persona amante dei libri

49.   Bibliofobia  (bibliophobe – a fear of books)

Paura dei libri

50.   Rivenditori di libri  (bibliopole)

Le persone dietro alle bancarelle alle fiere dei libri.

51.   Rilegatura    (binding)

La copertina del libro.

52.   Copia da rilegare  (binding copy – a book which needs to be and should be rebound)

Libro che ha bisogno di essere rilegato e che vale la pena rilegare

53.   Marchio  (blind-stamping)

Simbolo, decorazione o lettera, non colorati o dorati, che appaiono di solito sulla copertina

54.   Block Books

Libri stampati intorno alla meta’ del 1400 in Germania e nei Paesi Bassi in cui immagini e testi esplicativi sono stampati usando dei blocchi di legno.

55.   Note di copertina  (blurb – a comment from a review, usually on the jacket)

Commento preso da una recensione (spesso da un altro autore che loda il libro in questione) stampato sulla copertina di una copia prima della stampa o su una fascetta.

56.   Cartone rigido  (boards)

Il materiale rigido usato per la rilegatura della maggior parte dei libri moderni.

57.   BOMC (Book-of-the-Month Club)

Club del libro del mese. Vedi Book Club.(59)

 

58.   Book Block

L’intero libro cucito prima di essere rilegato.

59.   Book Club

Edizione di un libro stampata apposta per un book club (societa’ bibliofila). Tutti i libri hanno la stessa dimensione e di solito sono stampati con materiali economici.

60.   Etichetta  (book label- indicates ownership, usually smaller than a book plate)

Etichetta che indica la proprieta’ di un libro. Generalmente piu’ piccola del marchio di appartenenza.

61.   Marchio di appartenenza   (book plate)

Un segno che indica appartenenza e che e’ incorporato al libro.

62.   Rilegato

Libro con una copertina di qualunque tipo, o un periodico che ha una copertina diversa da quella di pubblicazione.

63.   Breaker?

Persona che sfascia i libri per venderne la copertina. Detto anche del libro quando la copertina e’ cosi rovinata che il libro stesso deve essere o rilegato o sfasciato.

64.   Singola facciata  (broadside)

Singolo foglio di carta stampato solo su un lato

65.   b/n

illustrazioni, foto ecc. in bianco e nero

66.   Pagina sostitutiva

Pagina incollata per sostituirne un’altra rimossa dopo la rilegatura del libro.

67.   Con copertina rigida   (case-bound)

Il libro ha una copertina rigida, non e’ un paperback

Edizione economica

Libro economico, del tipo di quelli venduti da venditori ambulanti nel 18mo e 19mo secolo.

Sfilacciato

Dove dei frammenti sono mancanti o dove la sovraccoperta o il bordo di un paperback sono sfilacciati.

t.

Vedi legatura in tela (71)

Legatura in tela

Libro rilegato in tela o stoffa. La copertina puo’ essere in lino, cotone rigido o altro tessuto.

Dorso deformato

Si riferisce ad un dorso che non forma angoli retti, cosi’ che i piatti della copertina non sono allineati.

Collazione

Tecnicamente, l’esame e la descrizione dell’aspetto fisico di un libro. Controllando la presenza di ogni foglio o pagina in origine nel volume quando stampato, un libro puo’ essere collazionato come completo.

Colophon,  note tipografiche

Iscrizione o emblema che identificano il tipografo o l’editore, posti alla fine del libro.

Foglio coniugato?

La seconda  meta’di una pagina stampata non separata

 

Contemporaneo, dell’epoca

Si riferisce a copertine e tavole dipinte a mano (generalmente dell’epoca in cui il libro e’ stato pubblicato) e alla scritta dell’autore (risalente all’anno di pubblicazione).

Copertina

La rilegatura del libro, particolarmente i piatti anteriore e posteriore.

Copertine incorporate

Le copertine in tela originale, che di solito include anche il dorso, incorporata nel libro quando si effettua una nuova rilegatura. Normalmente sono inserite come pagine alla fine del libro. Si usa anche per copertine di libri stampati in origine con copertine di cartone o carta, ma in questi casi le copertine sono di solito collocate al loro posto.

Rifilato

Molti libri moderni sono rifilati dopo la rilegatura, cosi’ che i tagli delle carte sono allineati e pareggiati.

pagamento al momento dell’ordinazione

assegno o denaro liquido con l’ordinazione

68.   dec.

Decorato, spesso riferito alla copertina , come in cop. t. dec = copertina in tela decorata

69.   Con barbe

Quando i tagli dei fogli non sono tagliati o rifilati

70.   Copia dedicatoria

Copia del libro con dedica di pugno dell’autore

71.   Fregio

Ornamento del tipografo. Anche un’insegna che e’ il marchio identificativo dell’editore.

72.   Senza copertina

Si riferisce a un libro o libello una volta rilegato, dal quale la copertina e’ stata rimossa.

73.   Sovraccop.

Vedi sovraccoperta (90)

74.   dos-a-dos, dorso accanto a dorso

due libri diversi rilegati insieme cosi’ che ogni copertina rappresenta un diverso titolo.

75.   Specimen

       Un finto libro, usato dai librai nel tardo 800 e primo 900 per mostrare a potenziali clienti il futuro aspetto del libro. Di solito comprendeva la pagina con il titolo, 10 o 20 pagine di testo e poi pagine bianche per completare la rilegatura.

76.   Dodicesimo (12mo)

Un libro alto approssimativamente fra 17 e 20 cm.

77.   Sovraccoperta

La copertina di carta di solito decorata che e’ posta intorno al libro per proteggere la rilegatura.

78.   Dustwrapper = dust jacket = sovraccoperta (90)

79.   sovraccop.

Sovraccoperta (90)

80.   A cura di

Vedi curatore (97)

81.   Tagli

I bordi esterni dei fogli di un libro

82.   Curato

Preparato per la pubblicazione

 

83.   Edizione

Tutte le copie di un libro stampate dagli stessi piatti o processo di stampa

84.   Curatore

Chi raccoglie materiali per un libro, controlla un testo scritto da altri, e/o rende il testo piu’ leggibile.

85.   8vo

vedi Ottavo (183)

86.   Folio Elefante

Libro alto circa 58 cm.

87.   Risguardi

Fogli di carta incollati sull’interno delle copertine e che uniscono il corpo del libro alle copertine. Un lato del risguardo e’ incollato al lato interno della copertina, l’altro e’ libero.

88.   sguard.

Vedi risguardi (100)

89.   Effemeride

Dal greco ephemeron, che significa “qualcosa che sparisce rapidamente”. Per esempio: manifesti, programmi, menu, biglietti ecc.

90.   Errata corrige

Errori. Indica anche una striscia di carta inserita in un libro da un editore che ha scoperto errori precedenti la pubblicazione.

91.   es.

Vedi esemplare (105)

92.   Esemplare

Una particolare copia di un’edizione.

93.   Ex- bibl.

Vedi ex-biblioteca (107)

94.   Ex-biblioteca

Indica che il libro era una volta in una biblioteca.

95.   Ex-libris

Un’etichetta stampata con il nome o le iniziali del proprietario

96.   Con illustrazioni aggiuntive

Copia di un libro cui sono state aggiunte delle illustrazioni

97.   F, FF, Fol

Vedi Folio (119)

98.   Sguardia non incollata

Risguardo che non e’ incollato alla parte interna della copertina anteriore. Vedi sguardie

99.   Seconda edizione

Indica che l’editore ha avuto successo nel promuovere il libro e ha avuto, prima della pubblicazione, piu’ ordini di quanti la stampa poteva soddisfare. Percio’ si e’ ordinata una seconda stampa. Non una prima edizione.

100. Prima edizione

Termine usato da librai e collezionisti per indicare la prima apparizione di un’opera sotto forma di libro o libello, nella sua prima uscita stampa.

101. Prima edizione autonoma

La prima apparizione come libro o libello completo di un’opera precedentemente apparsa come parte di un’altro libro.

102. Per la prima volta cosi’?

Non indica una prima edizione, ma che un libro e’ nuovo. Puo’ essere revisionato, avere una nuova introduzione dell’autore o di qualcun altro, ma la prima pubblicazione e’ come paperback, o dovuta ad un altro editore.

103. Prima edizione in commercio

Edizione prodotta per la vendita in generale, distinta dall’edizione limitata.

104. Risguardi/ sguardie

Uno o piu’ fogli bianchi posti dopo i risguardi iniziali o alla fine del libro, dove non c’e’ sufficiente  testo per riempire le ultime pagine.

105. Occhiello

See  occhiello (135)

106. Folio

Ha vari significati: (1) un foglio numerato sul recto, (2) il numerale stesso, (3) un libro delle dimensioni di un Folio. Vedi formato dei libri.

107. Tagli davanti decorati

I tagli davanti delle pagine del libro sono piegati all’indietro per esporre una superficie maggiore, sui cui si applica una decorazione con colori ad acqua. A operazione completata il libro e’ chiuso e la decorazione non si vede. E’ vero anche il contrario. La decorazione si effettua sul taglio delle pagine ed e ‘ visibile quando il libro e’ chiuso ma non quando il libro e’ aperto.

108. 4to

Vedi In Quarto (217)

109. Fioriture

Macchie scure della carta dovute ad una reazione chimica, tipiche dei libri del 19mo secolo, soprattutto in incisioni in acciaio del periodo.

110. Sguardia non incollata

Vedi sguardi (117)

111. Fr.

Vedi frontespizio (125)

112. Frontespizio (frontispiece)        

Illustrazione all’inizio del libro, di solito subito prima della pagina di titolo

113. Preliminari al testo  (front matter)

Le pagine che precedono il testo di un libro, nel seguente ordine:  (pages preceding the text of a book in the following order)

Occhiello   (bastard title or half-title)

Frontespizio    (frontispiece)

Pagina di titolo    (title page)

Pagina del diritto d’autore    (copyright page)

Dedica  (Dedication Page)

Prefazione  (Preface)

Indice della material  (Table of Contents)

Indice delle illustrazioni  (Table/List of Illustrations)

Introduzione  (Introduction)

Ringraziamenti  (Acknowledgments)

 

114. Bozza in colonna 

Lunghi fogli di carta che recano la prima prova di stampa.

115. Fascicolo  (Gathering)

Un gruppo di fogli piegati insieme per essere cuciti o incollati nella legatura.

116. marg.dor.  (gilt edges)

Vedi estremita’ decorate in oro

117. Estremita’ delle pagine decorate in oro

Le estremita’ delle pagine sono state rifilate e decorate in oro.

118. Carta velina?  (Glassine – transparent paper dustwrapper)

Sovraccoperta di carta trasparente

119. marg. sup. dor.  (gilt edges)

Margine superiore dei fogli dorato

120. Mezza tela  (half-cloth)

       Coperta in cartone e dorso in tela

121. Mezza pelle   (half leather)

Dorso e angoli in pelle, il resto in tela o carta.

122. Occhiello  (Half Title)

Pagina recante solo il titolo del libro, che precede di solito la pagina di titolo

123. Capitello  (headband)

       Treccia di cotone decorativa, spesso colorata, che si trova alle due estremita’  interne del dorso del libro.

124. Corregiuola   (hinge)

Il punto di unione sia interno che esterno della legatura - la parte che si piega quando il libro viene aperto.

125. Olografo  (holograph)

Termine che indica la scrittura di pugno dell’autore.

126. Inserto  (Hors Texte, versos blank [hvtb])

Indica tavole stampate su una sola facciata, che possono essere inserite usando anche carta diversa dal testo

127. Ultramoderno? (hypermodern)

Raccolta di prime edizioni pubblicate negli ultimi 10 anni circa. Molte pubblicate cosi’ di recente che non ne parla ancora nessun autore o libro.

128. Ind.  (Index)

Vedi Indice (149)

129. Ill.  (illustrated)

Illustrato (144)

130. Ill. Ms  (illuminated manuscript)            

Indica illustrazioni policrome. Di solito indica un manoscritto illustrato.

131. Illustrato  (illustrations)

Che contiene illustrazioni

132. Illustrazione  (illustration)

Disegno, immagine, tavola, mappa, diagramma, carta stampati nel testo.

133. Impressione  (impression – the copies printed  during any given press run)

Termine abusato, che precisamente indica le copie stampate durante un processo di stampa.

134. Sigla editoriale (Imprint – can refer to either place of publication or the publisher)

Termine che si riferisce o al luogo di pubblicazione o all’editore.

 

135. Incunabolo  (incunabula)

Libro, libello, calendario o indulgenza stampati prima del 1501.

136. Indice  (index)

Elenco alfabetico di nomi o argomenti menzionati nel libro, con numero di pagina. Per raccolte di fascicoli e giornali, l’indice e’ di solito pubblicato dopo   che il volume e’ completo e si trova di solito nell’ultima uscita.

137. Carta Indiana  (India paper)

Carta estremamente sottile e relativamente opaca, usata per ridurre le dimensioni di un libro altrimenti troppo grande.

138. firm.  (inscribed)

Vedi firmato (152)

139. Firmato  (inscribed/inscription)

Indica che un libro e’ firmato dall’autore, sia con uno scritto rivolto ad una persona specifica, che con una breve annotazione seguita dalla firma.

140. Parte Integrale  (integral / original – a leaf or page sewn and bound into a book during its manufacture)

Un foglio o una pagina sono detti integrali se sono stati cuciti e rilegati in un libro durante la sua manifattura.

141. Interfoliato        (interleaved – blank leaves alternated with printed leaves)

Quando in un libro fogli bianchi si alternano a fogli stampati.

142. Prima emissione?  (synonymous with “state”, referring to priority of  copies within the First Edition)

Sinonimo di “stato”, si riferisce alla priorita’ delle copie all’interno della prima edizione.

143. Sovraccoperta

Vedi 90. dust jacket (dj) = dustwrapper (dw) = dust cover = book jacket = sovraccoperta.

144. Carta patinata giapponese  (Japan Vellum)

Carta liscia e lucida, ad imitazione del vello, generalmente marrone chiaro.

145. Libri per l’infanzia  (Juveniles – written to be read by (or to) children

Libri in origine o soprattutto scritti per i bambini

146. Juvenilia (written when an author was very young, often as a child)

Opere scritte quando l’autore era  molto giovane, spesso bambino.

147. f, ff

vedi foglio (164)

148. Inserito  (laid in)

Lettera o foglio inserito ma non incollato nel libro.

149. Filigrana (Laid Paper- handmade paper)

Carta fatta a mano che mostra controluce le linee parallele della cornice.

150. Stampa a grandi caratteri  (Large Print)

Libro stampato a caratteri grandi per gli handicappati della vista.

151. Foglio (Leaf)

Singolo foglio in un libro, che contiene 2 pagine, una su ogni lato.

152. Edizione limitata (Limited Edition)

Libro la cui pubblicazione e’ deliberatamente ristretta a un numero relativamente piccolo di copie, di solito numerate e spesso firmate dall’autore e/o dal disegnatore.

153. Con rilegatura in brossura  (Limp – flexible binding)

Aggettivo che descrive una legatura flessibile in pelle scamosciata o finta pelle, come quella usata sui primi libri della Biblioteca Moderna.

154. ed. Lim.

Vedi edizione limitata (165)

155. Copia assemblata  (Made-Up copy – parts have been assembled from one or more defective copies)

Copia di un libro le cui parti sono state assemblate da una o piu’ copie difettose.

156. Marmorizzato  (Marbled)

Carta decorata con un disegno che imita il marmo.

157. Copia nuova di zecca  (As New copy)

 Malrilegato (Misbound)

Pagine o firme cucite insieme nell’ordine sbagliato.

Modern Firsts?

Tutti i libri stampati in questo secolo

Monografia  (Monograph)

Opera generalmente breve che tratta un solo argomento e che di solito esce sotto forma di opuscolo.

158. Marocchino  (Morocco leather)

Pelle di capra conciata, particolarmente adatta alla legatura dei libri per la sua resistenza e bellezza.

159. ms, mss  (manuscript)

manoscritto

160. s. d.  (no date)

Vedi senza data (178)

161. n.

Vedi numero (181)

162. Senza data

La data di pubblicazione non e’ menzionata nel libro.

163. Senza  luogo

Manca il luogo di pubblicazione

164. s. l.

vedi senza luogo (179)

165. Numero

Uscita di un periodico

166. Diritto

La pagina sul lato destro di un libro, piu’ comunemente detta recto.

167. Ottavo (8vo)

Libro largo circa 12 cm e alto circa 20 cm. E’ il formato piu’ comune per i libri a copertina rigida moderni. Per fare un libro in ottavo, ogni foglio di carta e’ piegato in modo da creare 8 fogli (16 pagine).

168. Pubblicazione speciale

Stampa separata di una sezione di una pubblicazione piu’ ampia, p. e. un periodico.

169. Stampa in offset

Il trasferimento dell’inchiostro da una pagina ad un’altra, sia come pagina stampata che come incisione.

 

170. f. c.

Fuori commercio (188)

171. orig.

Originale. Come in rilegatura originale.

172. Fuori stampa

Libro che non si stampa piu’.

173. Fuori serie

Copie extra di edizioni limitate.

174. Opuscolo

Piccolo libro separato che esce con una copertina di carta.

175. pb, ppr

vedi paperback (192)

176. Paperback -  edizione tascabile

Libri con copertina di carta morbida pubblicati fin dagli anni 30, anche se potrebbe descrivere qualunque libro con una copertina di carta.

177. Valutazione dei paperback

Un sistema  graduato di lettere e’ talvolta usato per descrivere le condizioni di un paperback:

Livello A: sostanzialmente un libro non letto. Niente timbri della libreria sui margini, all’interno della copertina ecc. Il libro e’ in perfette condizioni. Molto difficile trovare libri cosi’ scritti negli anni 80 e quasi impossibile trovarli scritti negli anni 70 o prima.

Livello B: detto di un libro leggermente maltrattato nel dorso. Puo’ presentare nome, iniziali, timbri leggeri.

Livello C: il dorso e i margini di copertina sono maltrattati. Sostanzialmente, e’ solo una copia leggibile.

178. Cartone rigido

Cartone rigido ricoperto di carta

179. Puntate

La pratica di pubblicare romanzi a puntate mensili con il formato di riviste.

180. Paste-down -  risguardo incollato?

La parte del risguardo incollata alla parte interna del piatto di un libro.

181. p. t.

Vedi prezzo tagliato.(206)

182. Incollatura

Detto di libri in paperback e riviste che hanno troppe pagine da attaccare insieme. I margini delle pagine sono incollati insieme, poi si collocano i piatti. Questo processo e’ meno costoso della legatura tradizionale.

183. Pittorico

Descrive un libro con un’immagine sulla copertina.

184. Edizione pirata

Ogni edizione di un’opera che esce senza il permesso dell’autore e senza pagare il diritto d’autore.

185. Tav., tavola

Una intera pagina illustrata stampata separatamente dal testo.

186. Difetti di prima edizione

Caratteristiche distintive, di solito errori, che si trovano in una prima edizione e indicano la priorita’ delle copie.

187. Pref.

Vedi prefazione (204)

188. Prefazione

Dichiarazione introduttiva dell’autore

189. Copia omaggio

Copia di un libro data dall’autore a qualcuno di sua conoscenza accompagnata da una scritta di pugno dell’autore.

190. Prezzo tagliato

Il prezzo e’ stato tagliato dall’angolo della sovraccoperta.

191. Copertina stampata

Sovraccoperta su cui sono stampate solo delle lettere.

192. Stampa

Altra parola per impressione

193. Casa editrice privata

Piccola casa editrice, spesso gestita da una sola persona, che di solito produce esclusivamente piccole quantita’ di libri in edizioni di lusso.

194. Edizione d’autore

Libro od opuscolo la cui stampa e’ stata pagata da un singolo o da un gruppo e diffuso fra privati, non fra il grande pubblico.

195. Bozze

Precedono la pubblicazione del libro. La normale sequenza e’: bozza in colonna, bozza da correggere e copia leggibile con sovraccoperta di carta.

196. Prospetto

L’annuncio di un editore della pubblicazione di un libro o di un periodico, con indicazioni su prezzo, autori, data di pubblicazione e rilegatura.

197. Provenienza

La storia del possesso di un libro.

198. Ed.

Editore o edito.

199. Data di pubblicazione

Data in cui il libro e’ formalmente messo in vendita.

200. Quarto di pelle?

Libro con il dorso in pelle. Vedi anche mezza pelle (134).

201. Quarto (4to)

Libro fra l’ottavo e il folio, alto circa 28-33 cm. Per creare un quarto, il foglio di carta e’ piegato 2 volte, formando 4 fogli (8 pagine).

202. Raro

Significa che ci sono poche copie del libro, forse ne viene stampato uno ogni 10 anni.

203. Copia leggibile

Copia di un libro talmente usurata che non e’ in condizioni tali da essere collezionabile.

204. Con un nuovo dorso

Libro che e’ stato riparato con l’applicazione di un dorso nuovo e di corregiuole riparate.

205. Ri-legato nella copertina originaria

Libro incollato nella sua copertina dopo essere stato sfasciato.

 

206. Recto

Facciata anteriore di un foglio in un libro rilegato; in altre parole la pagina destra di un libro aperto. Detto anche obverso.

207. Ripristinato

Il libro e’ stato riparato preservando la copertina originle, incluso il dorso.

208. Rem.

Vedi remainder (225)

209. Remainder

Quando un libro non si vende piu’, l’editore puo’ liberarsi delle copie che gli avanzano, che sono dette “remainders”.

210. Sigla del remainder

L’editore marca il margine inferiore dei libri venduti come remainders con un timbro, un marchio nero, o della pittura spray, che macchia la parte inferiore.

211. Rovescio

Facciata posteriore di un foglio in un libro rilegato; in altre parole, la pagina sinistra di un libro aperto. Detto anche verso.

212. risg.  non incoll. post.

Risguardo che non e’ incollato all’interno della copertina posteriore

213. ser

vedi serie (230)

214. Serie

Gruppo di volumi che trattano lo stesso argomento stampati in successione da un singolo editore.

215. Sedicesimo (16mo)

Libro di piccole dimensioni, largo circa 10 cm e alto circa 15 cm. Per farlo, ogni foglio di carta e’ piegato 4 volte, formando 16 fogli (32 pagine).

216. Che inizia a slegarsi

Aggettivo che descrive un libro le cui pagine iniziano a staccarsi dalla legatura.

217. Segnatura

Si riferisce ad un gruppo di pagine prodotte piegando un singolo foglio stampato, pronte per essere cucite o incollate in un libro.

218. 16mo

vedi sedicesimo (231)

219. Astuccio - cofanetto

Contenitore di cartone rivestito in carta, stoffa o pelle che ospita un libro, lasciando visibile solo il dorso.

220. Dorso

       Spina dorsale del libro, dove sono raccolte le segnature. Il dorso e’ ricoperto     dal backstrip

221. State?

Simile ad “uscita”. Si riferisce generalmente ad un cambiamento che non sia la correzione di un errore di stampa.

222. Talloncino

La sottile striscia di carta che rimane quando si strappa un foglio.

 

223. Sbiadito

Schiarito dall’esposizione alla luce solare o artificiale.

224. marg. sup. dor.

Margine superiore dei fogli dorato

225. Migliaia

Alcuni editori nel 19mo secolo aggiungevano una nota sul frontespizio che diceva, per esempio, “otto migliaia” per indicare un’edizione posteriore. Non si tratta di prime edizioni.

226. In tre volumi

Libro in 3 volumi, usato quasi esclusivamente per descrivere i romanzi vittoriani del tardo 800.

227. Inserti

Significa che la tavola, l’autografo, la lettera, la foto ecc. e’ realmente attaccata al libro.

228. Tiratura

Di solito indica un’edizione limitata, spesso numerata e datata.

229. Pagina di titolo

Posta all’inizio del libro, elenca titolo e sottotitolo del libro, autore, curatore e/o chi ha contribuito, casa editrice o tipografo, talvolta luogo e data di pubblicazione. Le informazioni su questa pagina servono per catalogare.

230. Indice di pagina di titolo

Usato per descrivere periodici, per indicare la presenza di pagina di titolo e indice, senza i quali il volume e’ incompleto.

231. Margine superiore dorato

I margini superiori delle pagine sono stati dorati.

232. Edizione in commercio

L’edizione regolarmente pubblicata. Termine usato per differenziarla da un’edizione limitata dello stesso libro.

233. Ridotto

Significa che le pagine sono state ridotte ad una dimensione inferiore dell’originale.

234. 12mo

vedi dodicesimo (89)

235. Lettera dattiloscritta firmata

Lettera scritta a macchina ma firmata a mano.

236. Dalla superficie irregolare

Le pagine del libro completo non presentano una superficie uniforme.

237. Intonso

Le pagine del libro non sono ancora state tagliate.

238. nn

Vedi non numerate (255)

239. Non numerate (unpaginated)

Le pagine non sono numerate (anche se ogni fascicolo puo’ essere indicato da una lettera).

240. Mai restaurato

Mai restaurato o manomesso. Se un libro e’ cosi’ descritto, le sue condizioni possono presentare dei problemi.

241. Variante

Libro che differisce in uno o due aspetti da altri dello stesso processo di stampa, ma non si riesce a stabilire una sequenza.

 

242. Carta patinata   ellum)

Foglio sottile di pelle di vitello, agnello o capretto lavorata, usata per scrivere, stampare o per rilegare.

243. Verso (verso – the left-hand page of an open book; the rear side of a leaf in a book)

Vedi rovescio (229)

244. vol.

Volume di un libro

245. Danneggiato dall’umidita’  (waterstained)

Scolorito e forse con fogli e copertina raggrinziti a causa dell’acqua.

246. sovracc. (wraps, wrappers)

Vedi sovraccoperta (90)

247. Fascetta

Striscia di carta stampata lunga quanto la sovraccoperta di un libro. Contiene recensioni favorevoli e si mette intorno ad alcune copie dei libri. Naturalmente fragili, le fascette interessano ai collezionisti.

248. Involucri  (wrappers)

Le copertine esterne di un libro rilegato in carta o di un opuscolo. Da non confondere con la sovraccoperta del libro.

249. Unghia / cassa  (yapped)

Si riferisce ai margini della copertina di un libro rilegato in carta o altro materiale soffice. Questi margini yapped non hanno diretto contatto con le pagine, ma si estendono oltre i bordi del libro e sono fragili per natura.

 

 

Alcune spiegazioni date da ABE

 

Di seguito trovate il procedimento seguito da ABE per determinare i vari attributi di un libro (rilegatura, sovraccoperta, firmato e prima edizione). Il testo e’ ignorato.

 

Prime edizioni

                                 la descrizione di un libro contiene le parole 1mo o Primo/a

                                 le informazioni dell’editore contengono le parole 1mo o Primo/a

Con sovraccoperta

                                 la descrizione di un libro contiene le parole sovraccoperta, sovraccop.

                                 La descrizione del libro non contene le parole senza/ niente sovraccoperta

Copertina rigida

                                 se il libro ha una sovraccoperta, si considera con copertina rigida

                                 si considera con copertina rigida se la descrizione del libro contiene uno dei seguenti termini:

1.   copertina rigida

2.   stoffa / tela

3.   pelle

4.   in rilievo

5.   corregiuola

6.   hardback

 

 

| Home  |